Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Presidente finlandese

Le prime elezioni presidenziali si sono svolte in Finlandia nel 1919. Da allora, il cambio di potere nel paese ha avuto luogo regolarmente - ogni sei anni. L'attuale presidente della Finlandia, Sauli Niinistö, 63 anni, ha vinto le elezioni del 2012, sostituendo il primo presidente femminile finlandese, Tarju Halonen.

Sauli Niinistö, che ha conseguito una laurea in giurisprudenza, non è stato immediatamente coinvolto in politica. Per molto tempo ha posseduto uno studio legale nella sua città natale, Salo. Inoltre, ha lavorato nel consiglio comunale. Nel 1987 è stato eletto membro del parlamento finlandese e nel 1994 è stato nominato responsabile del National Coalition Party. Un anno dopo, Sauli ha ricevuto l'incarico di Ministro della Giustizia e, successivamente, Ministro delle Finanze. Fino a poco tempo fa, Niinistö era a capo della federcalcio finlandese.

Sauli Niinistö ha espresso il desiderio di diventare presidente del paese nel 2006, ma né un lungo track record né un buon programma elettorale lo hanno aiutato a riuscire. Ha perso al secondo turno con Tarja Halonen con un piccolo margine di appena il 3,6% dei voti. Nel 2012, Niinistö è stato più fortunato: gli elettori gli hanno dato il 62,2% dei voti, mentre il suo rivale, Pekka Haavisto, ha ricevuto solo il 37% circa. Un così grande divario nel voto ha testimoniato non solo la crescente popolarità di Niinistö. Un'altra ragione della sua vittoria è stata la scioccante confessione di Haavisto riguardo al suo non convenzionale orientamento sessuale, che lo ha privato di quasi un terzo dei voti.

Sauli Niinistö è noto non solo per le sue conquiste politiche. La biografia del presidente contiene molti fatti interessanti e talvolta tragici. Ad esempio, nel 2004 Niinistö è quasi morto. Un potente tsunami ha colpito la Thailandia proprio come il futuro presidente finlandese era lì. Miracolosamente riuscì a fuggire: insieme al figlio minore Mathias, salirono su un albero e così salvarono la vita. Un altro triste evento nella vita del presidente non è meno noto: nel 1995, sua moglie Marya-Leena Niinistö, madre di due bambini, è morta in un incidente stradale. La seconda volta che Sauli si è sposato solo nel 2009, Jenny Haukio, una poetessa finlandese, program manager della fiera del libro di Turku, che ha 29 anni più giovane.

L'avvento al potere del liberale Sauli Niinistö completa l'era trentennale del dominio dei socialdemocratici. Il Presidente ha già promesso che farà tutto il possibile per lo sviluppo positivo del suo paese e soddisferà le aspettative degli elettori.

Guarda il video: il Presidente Mattarella incontra il Presidente della Finlandia (Agosto 2019).

Lascia Il Tuo Commento