Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Finlandesi sui russi e vita in Russia - visione personale

Finca Sirpa Vepsyalyaynen vive in Russia da dieci anni. Si è trasferita qui nel 2007, quando suo marito è stato mandato in un lungo viaggio a San Pietroburgo.
I finlandesi e San Pietroburgo sono molto simili, dice Sirpa Vepsyalyaynen. Foto: Anna Znamenskaya

Tutto ciò che Sirpa aveva conosciuto del nostro paese prima era limitato alle storie di sua moglie, che aveva studiato il russo ed era stato qui molte volte. Il portale hotel-green.info ha chiesto a Sirpa di dire cosa è più sorprendente per i finlandesi in Russia e in Russia.

Rigore verso i bambini

La prima cosa che ho notato in Russia è il rigore degli adulti nei confronti dei bambini. In Finlandia, il bambino è sempre ascoltato. Abbiamo anche l'espressione: "Dobbiamo dare ai bambini confini e amore". Permettiamo molto ai bambini, ma ovviamente ci sono dei limiti.

Qui, quando ho permesso ai miei figli di giocare nelle pozzanghere, i miei vicini l'hanno guardato con una sorpresa non dissimulata. In Russia, se un bambino vuole imparare qualcosa di nuovo, anche se è una pozzanghera, viene fermato. Ma, a mio parere, lui stesso deve capire con cosa ha a che fare. Ho anche notato spesso che, se un bambino, a parere di un adulto, avesse qualcosa che non andava, fu subito iniziato a essere sgridato e punito. Se i miei figli fanno qualcosa di sbagliato, cerco di spiegare loro con calma qual è l'errore.

Vacanze e spazzatura

Ogni vacanza qui diventa un grande evento. "Vele scarlatte" non fa eccezione. Foto: spbhi.ru

I russi hanno molte vacanze. Ogni compleanno si trasforma in un grande evento. Questo non è il caso in Finlandia. Celebriamo anche varie date, ma in un cerchio più ristretto, ad eccezione degli anniversari. All'inizio, quando mio marito ed io abbiamo ricevuto un invito per una vacanza, non abbiamo capito subito se avremmo dovuto portarci qualcosa o saremmo potuti venire a mani vuote. Per questo è stato necessario abituarsi.

Inoltre, in un primo momento, ho prestato costantemente attenzione alla spazzatura. Vivevamo sull'isola Vasilyevsky e in estate spesso camminavamo con bambini lungo le rive del Golfo di Finlandia. Ma non appena arrivammo in spiaggia, l'umore scomparve immediatamente. Per sedersi da qualche parte, era necessario rimuovere prima un mucchio di spazzatura. I miei piccoli figli furono sorpresi: a lungo erano stati informati che le caramelle delle caramelle consumate dovevano essere portate nell'urna. Certo, ci sono persone irresponsabili nel nostro paese, ma qui questo problema è più pronunciato. Tuttavia, oggi la situazione sta cambiando: i russi stanno iniziando a pensare più all'ambiente e alla natura.

Apertura russa

I russi sono persone aperte e accettano calorosamente una persona, non importa da dove viene. Credo di essere stato fortunato perché ho incontrato solo brave persone. E i finlandesi in confronto ai russi sono più timidi, anche con gli stranieri. Naturalmente, dipende dall'educazione della persona, dalla sua esperienza nel comunicare con persone di altri paesi, e persino da quale regione della Finlandia è venuto.

Incapacità di lavorare in una squadra

I finlandesi stanno imparando a lavorare come una squadra dal college. Foto: aspeninstitute.org

In Finlandia, ai nuovi dipendenti viene detto cosa fare, solo per la prima volta. Quindi gli stessi lavoratori comprendono le situazioni in cui devono agire in modo indipendente. Qui, quando ero un leader, i miei subordinati spesso non sentivano tali situazioni. Era necessario ogni volta spiegare a chi e cosa fare. È stato difficile e, di conseguenza, lavorare in un team non è stato un successo completo.

Spazio personale e stile di guida

Non riesco ancora ad abituarmi al fatto che le persone in fila si avvicinino così tanto. Non mi piace quando si avvicinano a me da vicino. In Finlandia, ognuno ha il proprio misuratore di spazio personale.

Sono anche sorpreso dallo stile di guida in Russia. Qui la situazione sulla strada non può essere prevista. Ad esempio, le auto spesso cambiano corsia. I piloti gireranno a sinistra, ma per qualche motivo stanno guidando sulla corsia di destra. Tutti pensano solo a se stesso. Tutto ciò che è dietro la portiera della macchina non lo riguarda. E se all'incrocio non c'è un ispettore, ognuno fa quello che vuole. In Finlandia, per seguire le regole vengono insegnate fin dall'infanzia.

La vicinanza dei finlandesi e di San Pietroburgo

A Mosca, i finlandesi si sentono a disagio. Pietroburgo è un'altra questione. Foto: rabstol.net

I finlandesi sono molto vicini al personaggio di Petersburgers. La mia famiglia e io abbiamo vissuto a Mosca per tre anni, e lì la differenza nelle nostre mentalità si fa sentire più forte. Per i residenti della capitale, la cosa più importante è il lavoro, sono terribilmente di fretta e sono così serrati a causa di questo che è difficile entrare in contatto con loro. E a Pietroburgo è più facile parlare con qualcuno, fare conoscenza. E in generale, il livello culturale delle persone è più alto.

Se decidi di trasferirti in Finlandia, ti consiglio, ovviamente, di imparare la lingua ed essere aperto. La gente del posto può sembrare confinata all'inizio e questo può rendere difficile la comunicazione. Ma a una più stretta conoscenza troverete nei finlandesi persone gentili e di buon cuore. Trattiamo bene i russi: molti turisti dalla Russia vengono da noi che sostengono la nostra economia, e questo da solo gioca un ruolo importante. Ricorda che i finlandesi e i russi sono uguali. Per vivere in Finlandia, un russo non ha bisogno di diventare un finlandese. Può rimanere russo, essendo rimasto un finlandese, avendo trascorso qui dieci anni.

Guarda il video: Ti piacerebbe VIVERE in RUSSIA? #1 (Febbraio 2020).

Loading...

Lascia Il Tuo Commento